Colore,capelli,come scegliere la giusta tonalità per la tua pelle!

07:10:00

Ciao ragazze,per chi come me è molto indecisa sul colore dei capelli potrà chiarirsi un pò le idee come ho fatto io grazie all'articolo di vanity fair che vi riporterò qui sotto.(che sia ben chiaro,l'articolo non è mio)


CARNAGIONE DI PORCELLANA E CAPELLI SCURI

Al contrario di quanto si possa pensare, pelle di porcellana e capigliatura scuracostituiscono un mix perfetto ed intrigante, sia con gli occhi scuri che con quelli chiari. Se temete l’effetto Morticia Addams, date un’occhiata alle celebrities che hanno fondato il proprio fascino su questo forte contrasto.
Da evitare in assoluto tutta la gamma dei rossi, dal rame al mogano (quest ultimo e’ anche parecchio fuori moda). Spesso infatti si cade in questo errore pensando che un colore piu’ chiaro possa valorizzare un incarnato freddo: peccato pero’ che le tinte rosse sono tutte calde!
I capelli castani e naturalidonano molto alla carnagione chiara, a patto che siano di una tonalita’ fredda, senza riflessi ramati o caramello


CASTANE CON CARNAGIONE CHIARA

Per le piu’ audaci, castane dalla carnagione chiara, puo’ essere donante anche ladecolorazione totale. I capelli platino alla Marilyn hanno sempre il loro fascino, ma sono molto rischiosi: limitate l’abbronzatura e fate attenzione che la faccia non sia piu’ scura dei capelli! (SI Gwen Stefani o Michelle Hunziker, NO Carla Gozzi)
In tema di scelte estreme, le donne-Biancaneve dalla pelle bianchissima e gli occhi chiari, possono fare anche delle pazzie alla Kate Perry! Avendo un sottotono freddo, questa carnagione e’ in armonia con l’argento: bene dunque anche il mix sale e pepe, qualche filo argentato o i capelli bianchissimi.



CARNAGIONE AMBRATA

La carnagione ambrata puo’ essere molto chiara o di media intensita’, ma si distingue per ilsottotono caldo. Anche nella variante chiara infatti non e’ mai bianchissima. Anche in questo caso, noterete le vene verdi dell’avambraccio.
La base dei capelli varia dal biondo scuro al castano chiaro, passando per un caldo rosso naturale. Collocandosi quindi in una fascia cromatica intermedia e avendo un sottotono caldo, e’ bene non aggredire questa tipologia con colori freddi e troppo decisi.
Se la base e’ biondo scuro, e’ bene abbinare la pelle ambrata a calde tonalita’ miele con riflessi dorati. Evitate le tonalita’ fredde, come i colpi di sole cenere o addirittura il platino. Se invece la base e’ castana, schiaritela e scaldatela con intense cromie dorate e caramello. Tenetevi lontane dal nero e dai toni troppo scuri, che ingrigiscono l’incarnato.

AMBRATA CON BASE BIONDO SCURO

Se la base e’ biondo scuro, e’ bene abbinare la pelle ambrata a calde tonalita’ miele con riflessi dorati.
Evitate le tonalita’ fredde, come i colpi di sole cenere o addirittura il platino.







AMBRATA CON BASE CASTANA E ROSSA

Se invece la base e’ castana, schiaritela e scaldatela conintense cromie dorate e caramello.
Tenetevi lontane dal nero e dai toni troppo scuri, che ingrigiscono l’incarnato.
Se infine la vostra base e’ leggermente rossiccia, accentuate il sottotono caldo con il rame o il bronzo.
Per le piu’ audaci, si puo’ osare con forti tinte ruggine (Linda Evangelista) o addirittura con colpi di testa alla Noemi (cantante).
Evitate viceversa i colori freddi come il biondo cenere. In generale, chi ha la fortuna di avere capelli rossi naturali, dovrebbe assecondarne la tonalita’ e non lasciarsi sedurre da altri colori, ne’ piu’ chiari (biondo), ne’ piu’ scuri (castano).



BIONDE NATURALI CON PELLE CHIARA E AMBRATA

Se la pelle e’ molto chiara, ma comunque leggermente ambrata, allora parliamo disottotono caldo (le vene dell’avambraccio saranno verdi).
In questo caso, considerate lecolorazioni che vanno dal biondo grano al biondo miele, dal biondo dorato al caramello.
Evitate invece di rafffredare il vostro mix cromatico con colpi di sole cenere e decolorazioni eccessive fino al platino.
Quando la pelle e’ particolamente chiara, anche se ambrata non regge capelli rossi o castani.
Idem dicasi per i primi capelli bianchi, che necessitano di una manutenzione regolare

You Might Also Like

0 commenti